Menu

Full electric per la nuova Harley-Davidson LiveWire

Full electric per la nuova Harley-Davidson LiveWire

Harley-Davidson LiveWire completamente elettrica ha fatto il suo debutto europeo in una conferenza stampa tenuta in occasione del Salone EICMA a Milano.

Durante la presentazione, il Vice Presidente di Product Planning e Portfolio di Harley-Davidson , Marc McAllister , ha rivelato alcune specifiche di prodotto per le quali c’era molta attesa e ulteriori dettagli circa il primo dei veicoli a due ruote a propulsione elettrica che verranno realizzate da Harley-Davidson .

Prevista sul mercato nel 2019 e mostrata in versione definitiva pronta per la produzione, l’arrivo della nuovissima LiveWire  era già stato confermato nell’ambito della strategia di sviluppo annunciata nel corso dell’anno e definita “More Roads to Harley-Davidson”.

Il 30 luglio scorso, infatti, Harley-Davidson ha reso noti i propri piani per accelerare il processo di definizione della prossima generazione di riders in ambito globale.

Facendo leva su elementi forti dei diversi fronti (commerciale, di brand e della rete de concessionari), la Motor Company intende investire per creare opportunità che possano ispirare una clientela allargata in tempi più rapidi e siano in grado al contempo di assicurare una crescita sostenibile in futuro.

Come parte fondamentale di questo piano di accelerazione, Harley-Davidson punta ad avere la leadership sul fronte delle moto elettrificate e sta quindi investendo in maniera aggressiva e al tempo stesso oculata, in tecnologie legate alla elettrificazione delle moto. Harley-Davidson crede nel futuro delle moto elettriche e prevede di avere un’offerta completa di motocicli elettrici per il 2022.

La visione dietro la LiveWire definitiva che andrà in produzione ha cominciato a prendere forma con il prototipo Project LiveWire, svelato nel 2014 con lo scopo di valutare il potenziale che avrebbe potuto avere una moto elettrica realizzata da Harley-Davidson.

Traendo insegnamento dall’esperienza del demo tour realizzato con Project LiveWire e con i frutti di un intenso programma di sviluppo, il modello Harley-Davidson LiveWire offre al rider una nuova esperienza motociclistica ad alte prestazioni.

Spinta dalla coppia istantanea di un motore tutto elettrico, la LiveWire è in grado di accelerare in maniera fulminea con un semplice giro della manopola dell’acceleratore, senza dover usare la frizione o dover cambiare marcia. Un baricentro alquanto basso, un rigido telaio in alluminio e sospensioni regolabili di elevata qualità danno alla LiveWire una grande maneggevolezza dinamica. Prestazioni e autonomia sono ottimizzate per l’utilizzo urbano.

Potenza
La moto LiveWire è spinta da un motore elettrico permanente in grado di produrre coppia istantanea nel preciso istante in cui si gira la manopola dell’acceleratore – caratteristiche che si traduce in accelerazioni brucianti per una guida entusiasmante. Il motore elettrico è collocato nella parte inferiore della moto per abbassare il baricentro e migliorare di conseguenza la maneggevolezza a tutte le velocità nonché il controllo a moto ferma. Il modello LiveWire è studiato in modo da produrre un suono che sale di intensità e di tono con la velocità – un sound nuovo che rappresenta anche acusticamente l’erogazione della potenza elettrica della LiveWire .




L’articolo Full electric per la nuova Harley-Davidson LiveWire proviene da ReportMotori.it.


Full electric per la nuova Harley-Davidson LiveWire

REPORT-MOTO VIDEO

Iscriviti alle nostre newsletter...