Menu

Nuove Continental GT 650 e Interceptor INT 650

Nuove Continental GT 650 e Interceptor INT 650

Royal Enfield Continental GT 650

Dopo un’accoglienza entusiastica da parte della stampa mondiale del lancio californiano di settembre Royal Enfield è lieta di presentare ad EICMA 2018 le prime versioni complete delle sue nuovissime motociclette di medie dimensioni: la Continental GT 650 e Interceptor INT 650.

A partire da gennaio 2019, Interceptor INT 650 e Continental GT 650 saranno disponibili per i test ride presso i concessionari europei.

Le prenotazioni e le richieste saranno possibili a partire da metà novembre.

Le Twin avranno una garanzia di 3 anni e un servizio di assistenza stradale gratuito, oltre a una garanzia di 2 anni su tutti gli accessori originali.

Riguardo il lancio di Interceptor INT 650 e Continental GT 650 in Europa, Siddhartha Lal, CEO di Royal Enfield ha dichiarato: “Le Twin rappresentano il perfetto connubio tra tradizione e modernità, e segnano l’inizio di un nuovo capitolo per Royal Enfield. Si tratta della nostra prima linea di prodotti a livello globale, in grado di svolgere un ruolo strategico per coinvolgere nuovi proprietari di Royal Enfield in tutto il mondo. Siamo estremamente felici di renderle disponibili ai nostri appassionati e crediamo fortemente che le bicilindriche 650 siano modelli attraenti e suggestivi per i clienti europei”

Già un anno fa, ad EICMA 2017, Royal Enfield ha presentato i prototipi delle sue prime bicilindriche. Dopo mesi di sviluppo, perfezionamento e miglioramento dei progetti iniziali basati su decine di migliaia di chilometri di prove su strada e su pista, le moto sono ora pronte per essere inviate ai concessionari internazionali durante la prima fase del programma di espansione globale del brand.

I visitatori di EICMA 2018 potranno ammirare la Continental GT 650 e l’Interceptor INT 650 nei colori Standard, personalizzato e metallizato presso lo stand Royal Enfield e presso la struttura di prova. Alcune di queste motociclette saranno equipaggiate con componenti della vasta gamma di accessori originali per motocicli, appositamente progettati per le moto durante il programma di sviluppo.

Fulcro di ogni Royal Enfield Continental GT 650 e Interceptor INT 650 , tuttavia, è sicuramente il fattore divertimento, ottenuto dalla combinazione speciale di un telaio agile (sviluppato presso il centro tecnologico UK del marchio in collaborazione con il leggendario costruttore di telai sportivi per motocicli Harris Performance) e di un motore 650cc raffreddato ad aria, semplice ma all’avanguardia, che produce un motore da 47 cavalli potente e facile da usare.

Oltre ad una splendida nota di scarico, il motore offre un’ampia potenza di trazione per rendere la moto adatta al traffico urbano ed esaltarne le caratteristiche sulla strada aperta – il che significa che la Continental GT 650 e l’ Interceptor INT 650 offrono una soluzione perfetta sia per i motociclisti più esperti che per i principianti.

La Continental GT 650 piacerà soprattutto ai motociclisti sportivi con il suo sedile singolo opzionale, il serbatoio scolpito, i poggiapiedi posteriori e il manubrio clip-on da gara, tutti progettati ergonomicamente per rimanere comodi in città, in autostrada e sulle strade tortuose secondarie dove la moto diventa davvero viva.

L’ Interceptor INT 650 , dall’altra parte, richiama le bicilindriche Royal Enfield degli anni ’60 attraverso il suo serbatoio a goccia con tradizionali incavi sulle ginocchia, una comoda doppia imbottitura trapuntata e un manubrio ampio e rinforzato che ricorda lo stile scrambler di strada della California di quegli anni. La sua posizione di guida, comoda e imponente, rende l’Interceptor sia divertente che pratica su tutti i tipi di terreno, dalle curve delle strade costiere alla giungla urbana.




L’articolo Nuove Continental GT 650 e Interceptor INT 650 proviene da ReportMotori.it.


Nuove Continental GT 650 e Interceptor INT 650

REPORT-MOTO VIDEO

Iscriviti alle nostre newsletter...