Menu

L’evoluzione: nuova Yamaha YZF-R1M

L’evoluzione: nuova Yamaha YZF-R1M

Yamaha YZF-R1M 2020

YZF-R1M è la supersport Yamaha più evoluta, che si è affermata come una delle moto da competizione più sofisticate e performanti, oltre ad essere considerata l’oggetto del desiderio per eccellenza dai piloti che hanno le corse nel sangue.

Con la sua tecnologia di controllo elettronico di frontiera e l’aggressiva carena in carbonio ispirata a M1, la nuova Yamaha YZF-R1M offre a ogni motociclista l’opportunità di provare le autentiche prestazioni di una superbike ufficiale.

Inoltre, grazie all’avanzatissima CCU e alle sospensioni elettroniche Ohlins Electronic Racing Suspension (ERS), i piloti che passano un giorno in pista e i professionisti sono in grado di ottenere il miglior setting del motore e del telaio senza la necessità di attrezzature costose e altamente specializzate.

Tutto questo offre a un maggior numero di piloti la possibilità di sviluppare tutto il loro potenziale e di provare le emozioni forti e l’adrenalina che solo il motociclismo sa trasmettere.

YZF-R1M 2020 beneficia di una serie di aggiornamenti esclusivi, oltre a presentare tutte le modifiche descritte nella sezione precedente su YZF-R1.

Nuova forcella Öhlins ERS NPX pressurizzata a gas

YZF-R1M adotta il sistema Öhlins Electronic Racing Suspension (ERS) di ultima generazione che offre la massima possibilità di regolazione per un controllo totale e prestazioni vincenti in competizione.

Il modello 2020 è equipaggiato con le più evolute forcelle Öhlins ERS NPX pressurizzate a gas. La forcella è dotata di un piccolo serbatoio di gas integrato, esercitando una pressione interna di 0,6 Mpa, il gas riduce la cavitazione dell’olio della forcella causata dalla pressione negativa che si verifica in estensione.

La nuova forcella Öhlins ERS NPX pressurizzata a gas contribuisce in modo significativo a ottenere una forza di smorzamento più costante per un maggiore controllo, insieme ad una maggiore agilità di guida e tempi sul giro ridotti.

Per completare il miglioramento delle prestazioni della nuova forcella NPX, sulla sospensione posteriore Öhlins Electronic è stato modificato il setting del precarico.

Nuovo e leggero codone in carbonio

Novità esclusiva per il 2020 è il leggero codone in carbonio che completa la nuova carena e il parafango anteriore in carbonio stile M1. L’utilizzo di una carena ultraleggera sottolinea l’esclusività di YZF-R1M e contribuisce a rendere la moto estremamente leggera e reattiva.

Identificata con un numero di produzione unico

La YZF-R1M è senza dubbio il modello supersport più esclusivo della gamma Yamaha e, per celebrare l’orgoglio di possedere un esemplare unico, Yamaha numera ogni singola moto che esce dalla linea di produzione.

App YZF-R1M : una squadra virtuale di meccanici Yamaha

Yamaha ha sviluppato per YZF-R1M diverse applicazioni che consentono ad ogni pilota di avere accesso alla sofisticata tecnologia utilizzata dai team ufficiali. Il software intuitivo rende queste app semplici da usare e, con la loro capacità di regolare istantaneamente i setting dell’elettronica avanzata di YZF-R1M, queste app svolgono le funzioni di una squadra personale di meccanici Yamaha.

App YRC Setting

L’app YRC Setting consente agli utenti di YZF-R1M di creare le proprie modalità di guida personalizzate regolando i sette sistemi di controllo elettronico. I piloti più o meno esperti possono selezionare il livello di supporto preferito per ogni modalità, e in alcuni casi è possibile disattivare i controlli elettronici selezionati. Il sistema è rapido e facile da usare e offre ai piloti la possibilità di mettere a punto la propria moto per adattarla alle proprie preferenze personali e alle condizioni di guida.

App Y-TRAC

Y-TRAC, Yamaha’s Telemetry Recording and Analysis Controller, consente ai piloti di accedere alla CCU di YZF-R1M e di scaricare una serie di dati su un dispositivo mobile. Con Y-TRAC è possibile visualizzare e riprodurre i file log in tempo reale sull’immagine Google Maps® di un circuito di gara, oltre che analizzare e confrontare ogni elemento, dal regime motore all’angolo di piega, fino all’accelerazione di gravità, e controllare anche lo stato di attivazione di vari controlli elettronici.

YZF-R1M:  Nuove caratteristiche

Sofisticata forcella pressurizzata a gas Öhlins ERS NPXNuovo codone leggero in carbonio

  • Nuovo cupolino aggressivo in carbonio stile M1
  • Identificata con un numero di produzione unico
  • App Y-TRAC e YRC per i setting aggiornate
  • Carena completamente integrata per migliorare la simbiosi tra pilota e moto
  • Efficienza aerodinamica aumentata del 5%
  • Sensazione di qualità e DNA M1 rafforzati
  • Nuovo Brake Control (BC) e ABS in curva a due modalità
  • Nuovo Engine Brake Management (EBM) a tre modalità
  • Launch Control System (LCS) ottimizzato
  • Nuovo acceleratore APSG ride-by-wire
  • Combustione più efficiente e prestazioni superiori a regimi di giri elevati
  • Prestazioni dell’impianto frenante superiori
  • Nuovi setting per l’ammortizzatore di sterzo
  • Evoluti pneumatici Bridgestone Battlax RS11, il posteriore con sezione di 200 mm
  • Strumentazione TFT aggiornata con indicatori per BC e EBM
  • Motore omologato Euro 5

Caratteristiche principali YZF-R1M

  • Evolute sospensioni Öhlins Electronic Racing (ERS)
  • Design esclusivo con elementi in carbonio spazzolati
  • Parafango anteriore in carbonio
  • Communication Control Unit (CCU) con possibilità di mappatura wireless
  • Motore crossplane da 998 cc, 4 cilindri, 200 CV
  • IMU a 6 assi con 3 giroscopi e 3 accelerometri per dati 3D sul movimento
  • Power Delivery Modes (PWR)
  • Quick Shift System (QSS)
  • Traction Control (TCS) / Slide Control (SCS) sensibili alla frenata
  • Front Lift Control (LIF) e Launch Control System (LCS) ottimizzato
  • Telaio Deltabox in alluminio a interasse corto
  • Forcellone a capriata inclinato verso l’alto
  • Telaietto in magnesio
  • Ingresso esclusivo agli eventi YRE in Europa

Colori

Silver Blu Carbon BWM2/Carbon





L’articolo L’evoluzione: nuova Yamaha YZF-R1M proviene da ReportMotori.it.


L’evoluzione: nuova Yamaha YZF-R1M

REPORT-MOTO VIDEO

Iscriviti alle nostre newsletter...